Arte italica

Tempio di Era a Poseidonia (Paestum)
Tempio di Era a Poseidonia (Paestum)

L'arte italica è l'arte prodotta dalle varie popolazioni abitanti la penisola italiana nel periodo protostorico, tra la prima età del ferro (IX-VIII secolo a.C.) e il completo dominio di Roma (inizio del I secolo a.C.). Per la produzione artistica anteriore si parla di arte preistorica, per quella successiva di arte romana, per la quale gli influssi provenienti dalla tradizione artistica italica divengono una delle componenti.

 

La storiografia generalmente non include nell'arte italica né quella prodotta nelle colonie greche della Magna Grecia e della Sicilia, né quella etrusca.

 

In linea di massima i popoli italici, anche sotto il dominio greco, mantennero sempre una tendenza ad un'espressione artistica meno formalizzata e più vivace e spontanea. Questa espressività "incolta" rimase più chiaramente avvertibile in particolare nelle popolazioni abitanti in aspre zone montane, più lontane dal contatto greco, come i Piceni o i Sanniti. Le popolazioni che meglio svilupparono un'arte propria, sempre sotto l'influenza dei coloni della Grecia, a partire dall'VIII secolo a.C., furono gli Etruschi e i Dauni della Puglia, seguiti dai campani di Capua. L'arte spaziò dall'architettura monumentale dei templi, come il miglior esempio dell'area sacra di Paestum in Lucania, all'uso della ceramica, della terracotta e del bronzo per le sculture minori di monumenti funebri, di vasi ornati e di statuette votive o celebrative. L'arte italica si fuse completamente con quella di Roma a partire dalle campagne di conquista dell'Urbe nel III secolo a.C., partendo da Taranto, Sicilia durante le guerre puniche, e infine durante le guerre sannitiche. Benché in questo periodo le città italiche avessero iniziato ad assimilare lentamente la cultura ellenistica greca, insieme a quella romana, dopo la guerra sociale nel I secolo a.C., con la piena assimilazione politica di Roma del territorio peninsulare, l'arte italica si legò irrimediabilmente a quella laziale.

 

Per saperne di più : wikipedia/Arte_italica